Villa Montalvo: animali protagonisti nel fine settimana con “Follow your pet”

CAMPI BISENZIO – Ci sarà Sun, Labrador di tre anni del team di pet therapy della Scuola Delfino del Rifugio Valdiflora di San Quirico a Pescia, in provincia di Pistoia: nel corso di un emozionante intervento assistito con gli animali ha avvicinato il proprio muso al letto di una giovane donna da 8 mesi in stato di coma vegetativo e lei, a quel contatto, ha reagito con un movimento della mano nella direzione del cane e una ricerca di “incontro” di sguardi con lui. E poi Gandalf, Bloodhound di 8 anni, “sceriffo” oggi “in pensione” che ha partecipato a numerose operazioni di ricerca e salvataggio e grazie al suo fiuto è stato un prezioso aiuto nelle investigazioni di polizia. Ci saranno i golden retriever Brando, Pablo, Lizzy e gli altri “cani bagnino” della Sics Firenze, che nella stagione balneare 2019 hanno effettuato 5 interventi in mare, e i cani in fase di addestramento inseriti nel progetto del Nucleo investigativo antiveleno delle guardie zoofile dell’Enpa di Firenze, che stanno intraprendendo l’impegnativo percorso di riconoscimento di esche e bocconi avvelenati. Sono alcuni degli “ospiti speciali” a quattro zampe che saranno protagonisti questo week end a “Follow Your Pet 2019”, che prende il via domani, sabato 21 settembre, nel parco di Villa Montalvo, a Campi Bisenzio, e proseguirà fino a domenica sera a ingresso gratuito. Alle 11 il taglio del nastro con l’assessore all’ambiente del Comune di Campi, Riccardo Nucciotti, il patron di “Follow Your Pet”, Alessandro Sanesi, e i rappresentanti di Csen e Anfi.

La manifestazione, organizzata da Exposervice in collaborazione con Csen, Anfi, Ordine dei medici veterinari di Firenze e Prato, Confartigianato Firenze e con il patrocinio di Regione Toscana, Città metropolitana di Firenze e Comune di Campi, fa parte del calendario di eventi de “La meglio genìa”. E vede al centro cani, gatti, cavalli, rettili e rapaci e quest’anno anche api, furetti e altri animali “non convenzionali”, come suricati, cincillà e pappagalli.

Non solo cani e gatti: l’Antica Falconeria Toscana sarà presente con esemplari di falchi, gufi, poiane e aquile per illustrare le differenze e le tecniche di caccia e di volo. Insieme all’associazione culturale Vivascienza si parlerà di serpenti, gechi e piccoli sauri e di animali “non convenzionali” ormai diventati pet: “ospiti speciali” Maui (suricata), Crudelia (puzzola Americana), Ponyo e Cherry (ratti da compagnia), Viola (pappagallo), Pilade e Levante (cincillà). Con l’Apicoltura Dolci Voli: si potranno osservare le arnie, il mielaio e i telai utilizzati dagli apicoltori. L’associazione Furettomania fornirà inoltre alcune indicazioni sulla gestione dei furetti domestici.

La Valle Equitazione svolgerà attività didattiche per avvicinare dolcemente, con approccio da terra, all’affascinante mondo del cavallo, mentre K9 Academy terrà incontri di educazione cinofila per imparare il linguaggio del cane e semplici regole di educazione di base. Ci saranno gonfiabili, laboratori creativi a tema pet dove imparare a costruire un giocattolo per il proprio gatto o cane, di Cat Art Attak e di Baby Dog Cooking.

Tante le presentazioni di diverse razze canine a cura degli allevatori e una serie di importanti pillole informative dei medici veterinari sui più svariati temi legati alla salute e al benessere: fisioterapia, agopuntura, alimentazione casalinga vs industriale, pet therapy, primo soccorso veterinario. Numerose anche le presentazioni di razze feline nell’Area Anfi, tutta dedicata ai gatti, dove gli esperti forniranno anche utili informazioni su come comportarsi quando arriva un gattino in casa, come scegliere il meglio per la sua alimentazione, come orientarsi con vaccini e sterilizzazione, come saper riconoscere il suo linguaggio. A “Follow Your Pet”, inoltre, andrà in scena un’expo amatoriale canina, pensata anche per chi non ha mai partecipato, preceduta da un incontro con esperti del settore che daranno consigli su come preparare il proprio cane a una sfilata e come toelettarlo.

Per consentire alle famiglie di organizzare al meglio la propria giornata a “Follow Your Pet”, sarà presente un’area street food e ci sarà la possibilità di fare un picnic nel parco.