Veterani dello Sport Le Signe: la sezione è intitolata a Fulvio Nesti ed Egisto Pandolfini

LASTRA A SIGNA/SIGNA – Dopo la recente assemblea di inizio stagione sportiva 2019/2020, la sezione delle Signe dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport ha
ricostituito, intitolando loro la sezione, il duo lastrigiano che nel 1954 indossò nella stessa formazione la maglia della Nazionale italiana di calcio: quello formato da Fulvio Nesti ed Egisto Pandolfini. “Era doveroso, – afferma il presidente Leandro Becagli – dopo la recente scomparsa di Egisto Pandolfini, prendere questa decisione, condivisa con tutto il consiglio e i soci per rendere omaggio a due grandi atleti e sportivi del territorio grazie alla disponibilità delle famiglie di Nesti e di Pandolfini”. Con l’approvazione in assemblea da parte dei soci la sezione recentemente costituita adesso ha assunto quindi il nome “UNVS sezione Nesti – Pandolfini Le Signe”. Nella stessa occasione è stato conferita la nomina a presidente onorario della stessa sezione di una icona sportiva delle Signe: Giuseppe Bonardi. Stimato e conosciuto dirigente sportivo del territorio, rappresenta una grande apertura a tutto il territorio dei due Comuni che la sezione veterani vuole perseguire. Delineate inoltre le attività per il 2020, che prevedono una giornata per l’associazionismo locale aperta a tutte le società “per entrare in sintonia con il tessuto sportivo del territorio e con chi pratica, risorsa sociale per la comunità, nelle palestre e nei campi sportivi, le varie attività quotidianamente”. Inoltre, è stata stabilita l’adesione all’organizzazione della prima ciclostorica “La Lastrense”, che si svolgerà nel mese di marzo a cura dal GS Tre Emme con il patrocinio del Comune di Lastra a Signa, evento che oltre ad avere finalità sportive, diventerà anche un appuntamento turistico per Lastra a Signa. Per lo stesso periodo è prevista una mostra fotografica dal titolo “Campioni nella Memoria”, mostra che sta girando a cura della UNVS tutta l’Italia e che consiste in oltre 60 foto di atleti deportati durante la seconda guerra mondiale. In preparazione anche il “Premio atleta emergente dell’anno” e il “Giovane emergente” segnalato in base ai risultati conseguiti sul territorio. Infine, è stato lanciato anche nelle Signe il progetto per la partecipazione a borse di studio UNVS rivolte ad atleti meritevoli in campo sportivo e al tempo stesso, ovviamente, sui banchi di scuola rivolto a ragazzi delle scuole medie e superiori. “Tante iniziative – dichiara il segretario Gianni Taccetti – che daranno lustro al lavoro delle associazioni sportive di Lastra a Signa e Signa oltre a garantire maggiore visibilità all’importante lavoro che viene svolto sul territorio, in tanti casi grazie anche al sostegno delle amministrazioni comunali e ai tanti dirigenti che sono al servizio della comunità. La sezione delle Signe, costituita quest’anno, conta oltre 20 associati e si ripromette già dall’inizio del 2020 di fare una campagna adesioni per dare modo a ex atleti, dirigenti, allenatori e arbitri di farne parte. Il nostro profilo Facebook, “Veterani dello Sport Le Signe”, è costantemente aggiornato e si possono trovare le iniziative e soprattutto tante foto ricordo. Chi fosse interessato a inviare materiale fotografico o ricordi di attività sportive del nostro territorio o semplicemente richiedere informazioni, lo può fare scrivendo una e-mail all’indirizzo [email protected]”.