Variazione di bilancio, Ciuoffo: “Altri 2,5 milioni di euro per il turismo toscano”

FIRENZE – Con l’approvazione, da parte del Consiglio regionale, alla seconda variazione al bilancio regionale, di circa 80 milioni tra spesa corrente e investimenti, previsti anche 2,5 milioni di euro per il piano operativo 2019 dell’Agenzia Toscana Promozione Turistica. “Una richiesta di risorse – commenta l’assessore regionale alle attività produttive e al turismo Stefano Ciuoffo – necessaria all’implementazione delle iniziative previste nel programma operativo dell’Agenzia dando continuità a quanto fatto fino a ora, in attuazione del Testo Unico sul turismo. Rifinanzieremo i Comuni capofila dei 28 Ambiti Turistici vista la positiva risposta avuta per questa misura a loro utile per far partire a pieno regime la macchina di promozione delle specificità locali. Piccoli territori al centro della nostra attenzione per una Toscana dalle tante facce che meritano supporto. Sono previste attività di accompagnamento dei territori attraverso interventi di promozione in ambito nazionale ed internazionale e il sostegno agli Ambiti territoriali nei progetti destinati alla specializzazione e differenziazione dell’offerta turistica, dei mercati e della strategia di promozione in coerenza con il brand Toscana”. “Un lavoro – conclude Ciuoffo – che accompagna l’individuazione dei prodotti turistici toscani, in grado di promuovere macro ambiti aggregati in chiave di destinazione, e con un deciso orientamento al mercato, per cogliere la sfida di ampliare la competitività della regione”.