Un lancio con il paracadute in 3D sui cieli di Firenze: ecco come fare

FIRENZE – Volare sopra la culla del Rinascimento ammirando da un’insolita prospettiva la cupola del Brunelleschi, piazza della Signoria, il Ponte Vecchio e i tratti di una città unica e nota in tutto il mondo per le proprie bellezze artistiche e architettoniche. Un’esperienza che diventerà realtà, seppur virtuale, nell’area arrivi dell’aeroporto Amerigo Vespucci dove passeggeri, persone in attesa e semplici curiosi o appassionati del volo potranno sperimentare gratuitamente un lancio di paracadutismo in 3D sui cieli di Firenze. Grazie infatti alla collaborazione tra Toscana Aeroporti e Skydive Dream, a partire da oggi e fino al 4 ottobre, in un corner dedicato della sala arrivi saranno presenti i visori 360° VR che consentiranno di testare gratuitamente la realtà virtuale dei lanci in paracadute con una simulazione estremamente reale dei lanci tandem. “L’aeroporto è la principale porta d’ingresso alla città e alla Toscana, specialmente per i visitatori stranieri. Con questa iniziativa – si legge in una nota di Toscana Aeroporti – vogliamo dare un contributo alla modernizzazione del turismo a Firenze, sperimentando una modalità esperienziale particolarmente innovativa e già diffusa in alcune città estere”.