Tutte le iniziative a Signa nel centenario dalla fine della Grande Guerra

SIGNA – Tante le iniziative in programma dal 1 al 4 novembre a Signa a cento anni dalla fine della Grande Guerra. Si comincia giovedì 1 alle 16.30 in Salablu con “In trincea”, canti della Grande Guerra eseguiti da “Medicina Corale Careggi”, diretto da Gianni Del Vecchio con la collaborazione di Fiorella Buona. Sabato 3 alle 10.30, davanti al palazzo comunale, inaugurazione del monumento ai caduti civili e militari di tutte le guerre. Con il seguente programma: alle 10.30 ritrovo in piazza Cavour, alle 11 taglio del nastro alla presenza del presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani. Domenica 4 novembre, “Giornata delle forze armate”, alle 8.45 in piazza della Repubblica ritrovo, alle 9 formazione del corteo, alle 9.15 deposizione della corona d’alloro alla lapide in piazza Cavour, alle 9.45 deposizione di corona d’alloro alla lapide dei caduti alla chiesa di San Miniato, alle 10.15, presso la Cappella dei Caduti al cimitero di San Miniato, celebrazione della Santa Messa e deposizione di una corona d’alloro. Nell’occasione, la campana della chiesa di San Miniato, fusa con il bronzo di cannoni utilizzati nella Grande Guerra, rintoccherà in ricordo dei caduti di tutte le guerre), alle 11.45 deposizione della corona d’alloro alla lapide dei caduti in via dei Colli Alti (Oratorio di San Francesco).