Troppa gente in coda per entrare al supermercato, chiusi gli accessi alle auto

CAMPI BISENZIO – Sarà stata l’attesa per il fine settimana e la paura di restare con il frigorifero vuoto, sarà stata la notizia dello stato di agitazione dei dipendenti dei punti vendita commercio della Toscana, i supermercati per intendersi. Fatto sta che in queste ore, all’Esselunga a Campi Bisenzio, lo scenario che si è presentato era davvero surreale. Quello che è certo è che per l’eccessivo assembramento all’esterno formato dai clienti in coda per entrare, è stato necessario l’intervento dei Carabinieri sia per far distanziare le persone ma anche per chiudere momentaneamente l’accesso al parcheggio alle auto che continuavano ad arrivare per recarsi a fare la spesa. Non spetta certo al sottoscritto dire che così non va. Ma forse sarebbe davvero il caso di ripensare come muoversi ma, soprattutto, come non muoversi.

P.F.N.