“Trofeo Bocciofila Sestese”: vincono gli atleti di casa Pasquinucci e Pancari

FIRENZE/SESTO FIORENTINO – Sono state 64 le formazioni al via del secondo “Trofeo Bocciofila Sestese”, gara nazionale categorie A-B-C, diretta da Yari Barbato di Pistoia. Le coppie, equamente suddivise fra la categoria A e la categoria B (32 per categoria), si sono affrontate al mattino sui campi della provincia di Firenze, mentre il pomeriggio è stato il bocciodromo comunale di Sesto a ospitare le otto migliori. A dispetto dei pronostici, a vincere sono stati i padroni di casa Ademaro Pasquinucci e Vito Pancari, giocatori esperti, battendo prima Massimo Masini e Vito Capezio, di Pieve a Nievole, poi Fabio Capolupi e Michele Pedri, di San Vincenzo, in provincia di Livorno, e infine Mirco Gallus e Marco Tozzini de Il 45, società fiorentina, che, a loro volta, avevano eliminato in semifinale Claudio Ferlito e Paolo Balboni, entrambi di Montecatini. Podio tutto toscano dunque e grande festa in casa Bocciofila Sestese, con il presidente Silvano Baldi e il delegato Fib Firenze Stefano Bartoloni presenti alla premiazione. Alla gara hanno preso parte formazioni provenienti principalmente dalla Toscana, ma anche da Emilia Romagna, Umbria, Marche e Veneto a “certificare” il carattere nazionale della manifestazione.