Sindacati su Sda: “Per la prima volta il premio risultato per 100 lavoratori-drivers”

CAMPI BISENZIO – Un primo accordo è stato raggiunto per i driver in appalto a Sda. L’accordo, come informano i sindacati Filt Cgil e Uiltrasporti, è stato raggiunto venerdì scorso e riguarda le tre aziende presenti e circa un centinaio di lavoratori. “Per la prima volta – si legge in una nota – si stabilisce un premio di risultato per questi lavoratori, sulla base di parametri certi, che supera i mille euro annui al raggiungimento degli obiettivi.Il tutto, nel percorso iniziato negli ultimi anni e che ha portato all’applicazione del Contratto nazionale Logistica per le aziende in appalto all’interno di Sda, migliorando significativamente le condizioni dei lavoratori drivers”. “E’ il primo passo per l’applicazione della Piattaforma Regionale Merci Integrativa – dice la Filt Cgil Toscana – che prevede la contrattazione di secondo livello anche nelle aziende in appalto per i grandi player della logistica, lavoreremo perché a breve si arrivi alla definizione di altre intese analoghe anche negli altri appalti in Toscana”.