Signa: Bambagioni (Pd) sosterrà la candidatura Bersani alle primarie

SIGNA – Il consigliere regionale del Pd Paolo Bambagioni si schiera apertamente a sostegno di Pierluigi Bersani.
“In Italia c’è bisogno di una classe dirigente nuova e al contempo esperta nel Governo della cosa pubblica – scrive l’ex sindaco di Signa – Pierluigi Bersani già Presidente della Giunta Regionale dell’Emilia Romagna e Ministro della Repubblica ha un mix giusto tra esperienza, cultura e buon senso che lo fanno essere il naturale candidato dei riformisti italiani alla Presidenza dei Consiglio dei ministri”.
Secondo Bambagioni l’Italia non ha bisogno di un uomo solo al comando ma “di un leader che sia capace di governare con senso di equità e di giustizia  senza un eccessivo personalismo e soprattutto senza l’ambizione di apparire il salvatore della Patria”.
Bambagioni, cattolico praticante, riconosce l’esistenza di diversità nella formazione con Bersani ma spiega anche che non si può ricadere in errori del passato forse pensando anche alla sua esperienza amministrativa a Signa dove il confronto con le varie anime del centrosinistra aveva concretizzato una reale spaccatura tra le varie componenti politiche. Tale esperimento, però, si dimostra oggi un precursore di ciò che Bersani sta tentando nel Pd a livello nazionale.
“L’Italia ha bisogno di un riformismo europeo di cui Pierluigi Bersani può essere un buon interprete – conclude Banbagioni – come consigliere regionale della Toscana mi schiero sin da ora  per lui nella campagna elettorale delle prossime primarie per la leadership del centrosinistra che dovrà sfidare il candidato del centrodestra”.