Si conclude l’anno scolastico 2018/2019, tempo di bilanci per le scuole lastrigiane

LASTRA A SIGNA – Tempo di bilanci per le scuole del territorio di Lastra a Signa: in questi giorni si stanno svolgendo INFATTI le feste finali a chiusura dell’anno scolastico e domani, lunedì 10 giugno, sarà l’ultimo giorno di scuola in tutte le primarie e per la scuola secondaria di primo grado Leonardo Da Vinci. “Siamo soddisfatti di questo anno scolastico ed educativo, – ha spiegato il sindaco Angela Bagni – molti genitori ci hanno riportato esperienze positive sui percorsi scolastici messi in atto nelle nostre scuole, sia dell’offerta formativa extrascolastica, ricca di laboratori e stimoli per sviluppare la manualità e la creatività, per riflettere e portare avanti tematiche di attualità e di educazione alla cittadinanza attiva”. Per il prossimo anno la notizia è che sono state esaudite tutte le richieste di tempo prolungato o tempo pieno delle famiglie in tutte le classi prime delle primarie del territorio (Santa Maria a Castagnolo e Leon Battista Alberti nel capoluogo, Milite Ignoto di Malmantile e Dante Alighieri di Porto di Mezzo) “grazie anche ad un lavoro condiviso sul tema – si legge in una nota del Comune – portato avanti dall’Istituto comprensivo, dall’amministrazione comunale e dalla comunità. Per quanto riguarda la scuola primaria Don Gnocchi di Ginestra Fiorentina resta confermato il tempo normale della classe prima, integrato con il progetto del “dopo scuola” grazie al sostegno e al contributo del Comune e dei genitori. Nel prossimo anno scolastico sono inoltre confermate le attività motorie alle scuole d’infanzia e alle primarie e riconfermate sono anche le attività e i laboratori extracurriculari alla scuola secondaria di primo grado Leonardo Da Vinci, come ad esempio teatro, latino, scacchi, certificazione lingua inglese trinity con l’aggiunta di una novità ovvero un corso sugli strumenti musicali e un coro delle voci bianche”.