Sesto Fiorentino: la Gdf sequestra 4 milioni di giocattoli pericolosi

SESTO FIORENTINO – Da un’indagine partita da Padova, le Fiamme gialle hanno effettuato il sequestro di quasi 4 milioni di giocattoli giudicati pericolosi destinati al mercato abusivo delle spiagge itaiane nella prossima stagione della tintarella. I finanzieri sono arrivati al magazzino dell’Osmannoro seguendo la contabilità di un’azienda padovana entrata nelle indagini della procura veneta. I finanziaeri, nelcapannone dell’Osmannoro,gestito da un importatore cinese, hanno trovato giocattoli fabbricati in Cina con indicazioni in italiano errate, con una traduzione approssimativa e ingannevole oltre al fatto che i giocattoi, di basso costo, non avevano alcun marchio di qualità e di sicurezza.