Puliamo il mondo: l’assessore regionale Bugli a Calenzano

CALENZANO – L’assessore alla presidenza della Regione Toscana, Vittorio Bugli, parteciperà sabato 21 settembre all’iniziativa di “Puliamo il Mondo” che si svolerà alla Marina. L’evento è organizzato da Legambiente assieme a Comune, Regione e Consorzio di Bonifica del Medio Valdarno. Il ritrovo è alle 9.30 in piazza Gramsci.

“Quando la difesa dell’ambiente incontra la condivisione e la collaborazione delle persone acquista forza ed efficacia, – sottolinea l’assessore Bugli – questo significa giovani, famiglie, associazioni che dedicano parte del proprio tempo per prendersi cura dei giardini, dei parchi e dei fiumi. Questo significa impegno ed entusiasmo”.

“L’abbiamo visto nel caso della gestione dei beni comuni, dell’economia civile o delle cooperative di comunità, ma anche con Spiagge Pulite, – dice Bugli – queste esperienze di rigenerazione del senso di collaborazione di comunità sono un valore per una regione come la Toscana che ha sempre messo al centro la partecipazione dei cittadini”.

In Toscana è stata approvata, nel 2007 (e poi rinnovata e potenziata nel 2013), la prima legge regionale in Italia per coinvolgere i cittadini nelle decisioni dell e istituzioni. “Per questo – conclude Bugli – sosteniamo la mobilitazione di Legambiente. Esperienze come questa e come le tante altre iniziative che avvengono in Toscana in queste settimane si inseriscono nel clima di mobilitazione globale per il pianeta e delle iniziative dell’Unione europea sull’emergenza dei cambiamenti climatici”.