“No al circo a Signa”: sabato 15 manifestazione a Signa

SIGNA – Domani, sabato 15 febbraio, alle 14.30 il gruppo “No al circo a Signa” parteciperà alla manifestazione organizzata per sensibilizzare i cittadini “sul problema – si legge in una nota – dello sfruttamento degli animali da circo, che si terrà nel parcheggio di via della Resistenza a Signa. Con l’arrivo del circo con animali nella città di Signa diversi cittadini hanno manifestato forte disagio e totale disapprovazione che ha portato alla nascita di questo movimento spontaneo e all’organizzazione di questa manifestazione. Il gruppo raccoglie oltre 500 persone preoccupate dallo sfruttamento che, inevitabilmente, il circo crea agli animali che vi “lavorano”. Nel 2020 vedere ancora spettacoli in cui vengono utilizzati poveri animali strappati al proprio habitat ed obbligati ad eseguire esercizi per loro innaturali è qualcosa di disumano ed incomprensibile. Chiediamo a gran voce che l’amministrazione comunale si impegni a regolamentare queste attività limitando l’utilizzo del territorio comunale agli spettacoli viaggianti che ancora utilizzano animali con il divieto assoluto a coloro che si macchino di reati di maltrattamento. Speriamo che la nostra iniziativa possa giungere anche a livelli più alti per impedire una volta per tutte l’utilizzo degli animali negli spettacoli circensi. Invitiamo tutti i cittadini a partecipare a questa manifestazione che vogliamo sottolineare essere pacifica ed apartitica. Per tutti coloro che volessero ulteriori informazioni a riguardo possono collegarsi alla pagina Facebook del gruppo “No al circo a Signa”.