Neonata trovata in una borsa, l’autopsia chiarirà quando è morta

CAMPI BISENZIO – La piccola ritrovata senza vita questa mattina non presenterebbe segni di lesioni, a un primo esame esterno del medico legale. La neonata era in una borsa scura abbandonata all’esterno della farmacia di via San Martino, dietro il contenitore dei medicinali scaduti. Sul posto questa mattina, oltre ai carabinieri, anche il magistrato che coordinerà le indagini, Concetta Gintoli. L’autopsia, che sarà disposta nelle prossime ore, potrà chiarire se la piccola sia stata partorita senza vita o se sia morta successivamente. Gli investigatori, nel frattempo, sono al lavoro per ricostruire quando sia stata lasciata la borsa alla farmacia.