Lions Club Sesto Fiorentino apre l’anno Lionistico con una degustazione di vini

SESTO FIORENTINO – In occasione dell’apertura dell’anno Lionistico del Lions Club Sesto Fiorentino è stata organizzata ieri, 12 settembre, una degustazione di vini di Carmignano dell’Azienda agricola Pratesi a Carmignano dal titolo “Salvator Dalì I veri intenditori non bevono vino. Degustano segreti”. Iniziativa con la partecipazione del Lions Club Poggio a Caiano Carmignano Medicei con una cena conviviale organizzata in interclub che ha destinato l’incasso della serata al LCF – Lions Club Foundation che si attiva alla raccolta fondi per progetti veri ed autentici, per aiutare chi è in difficoltà, colpito da malattia e a chi ha perso tutto, come la raccolta fondi in favore dell’ Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, la campagna “Lotta al Diabete” e l’aiuto alle famiglie dei  terremotati.

“Il tema della serata – si legge in una nota – è stato quello di esaltare il vino in tutte le sue ampie sfaccettature, dalla tecnica della coltivazione della terra e delle viti, all’enogastronomia fino a giungere all’arte di dipingere con il vino – EnoArte, relatori sono stati Alberto Antonini enologo, Alberto Pratesi imprenditore agricolo, e la pittrice Elisabetta Rogai.