Lavoro: più di 20 assunzioni in Comune per i prossimi tre anni

CALENZANO – Saranno più di 20 le assunzioni, tra impiegati amministrativi, vigili e autisti, nei prossimi tre anni per il Comune di Calenzano. E’ quanto approvato dalla giunta comunale per il fabbisogno del personale 2019-2021.

“Procediamo all’assunzione del personale necessario, anche a fronte dei pensionamenti previsti nei prossimi anni – ha detto l’assessore al personale Damiano Felli – tenendo conto dell’aspetto virtuoso del Comune di Calenzano in questa materia. Negli ultimi anni infatti si è proceduto ad una riduzione costante delle spese di personale, che rientrano ampiamente nei parametri previsti dalla legge. Con le nuove assunzioni e con la riorganizzazione della macchina amministrativa, contiamo di incrementare ancora l’efficienza degli uffici e dei servizi, nell’ottica di una continua attenzione alle risposte che l’ente dà a cittadini e imprese”.

Entro il prossimo anno verranno assunti 2 specialisti in attività amministrative e contabili(categoria D), 5 agenti di Polizia Municipale (categoria C), 7 esperti amministrativi e/o contabili (categoria C) di cui 2 dalle categorie protette, 4 autisti di scuolabus e 1 assistente tecnico-amministrativo (categoria B3). Nel 2021 è prevista l’assunzione di un agente di Polizia Municipale (categoria C) e di 4 esperti amministrativi e/o contabili (categoria C). Il bando per l’assunzione di due esperti amministrativi riservato alle categorie protette è già in corso. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 27 novembre. Poi si procederà al bando per gli autisti, allo scopo di coprire tre pensionamenti previsti entro l’anno. Sono in corso incontri con altri Comuni per valutare la possibilità di organizzare i concorsi in maniera associata.