“Lascerò che una nuvola vi accompagni”: l’associazione “Tutti per uno” per Ant

SCANDICCI – Nell’ambito del progetto “Libera la tua terra 2019. Percorsi di cittadinanza attiva e di educazione alla legalità”, voluto anche quest’anno dal Comune di Scandicci, sarà lo spettacolo “Lascerò che una nuvola vi accompagni” ad andare in scena martedì 19 marzo al Teatro Studio Mila Pierali di Scandicci, in via Donizetti.

La mattina, gratuito, sarà riservato alle scuole, con inizio alle 10.30; la sera, alle 21, lo spettacolo sarà invece per tutti. Con uno scopo davvero nobile, visto che il ricavato andrà a sostegno del servizio di assistenza domiciliare gratuita e specializzata per i malati di tumore di Fondazione Ant e delle visite gratuite di prevenzione oncologica nell’ambito del “Progetto melanoma”, che Fondazione Ant attuerà anche quest’anno nel Comune di Scandicci.

Il coraggio e l’esempio di un giudice in parole e musica, è il sottotitolo di questo particolare spettacolo, una sorta di musical, ideato e diretto da Anna Furno e Salvo Punzo, con la presenza delle speaker radiofoniche Eva Edili e Alessandra Maggio e impreziosito da musiche eseguite rigorosamente dal vivo da musicisti professionisti e dalle voci di giovanissime promesse toscane. Si tratta della storia di una grande amicizia intrecciata con la storia della vita del giudice Antonino Caponnetto, che fa da sfondo alla trama principale. Vengono raccontati infatti dieci anni di avvenimenti, dal 1983 (morte di Rocco Chinnici) al 1993 (strage di via dei Georgofili), ma in una forma adatta a tutti i tipi di pubblico e molto emozionante.

“Crediamo fermamente nel valore di questo spettacolo perché esalta il concetto di dignità della vita che anche noi di Ant cerchiamo di difendere ogni giorno – ha detto Simone Martini, delegato Ant di Firenze – e siamo contenti che l’associazione Tutti per Uno abbia scelto di dedicare a noi questa serata; per questo ringraziamo l’amministrazione comunale di Scandicci che è sempre in prima linea nel sostenere l’operato di Ant e le iniziative da noi proposte”.

Per info e prenotazione biglietti è possibile contattare la delegazione Ant di Firenze al numero di telefono 0555000210 o scrivere una e-mail a [email protected]; info: www.ant.it/toscana.