Infortunio sul lavoro all’Interporto di Prato: colpito da una stufa, si rompe una gamba

PRATO – Infortunio sul lavoro, questa mattina, all’Interporto di Prato. A comunicarlo, con una nota, l’Asl Toscana Centro. Si tratta di un operaio di 43 anni, italiano, dipendente di una ditta di logistica con sede presso l’Interporto. L’operaio, mentre stava portando a mano una stufa a pellet, è inciampato ed è stato “investito” dalla stessa procurandosi alla gamba destra una frattura tibia-perone. Attualmente è ricoverato all’Ospedale di Prato in buone condizioni di salute e verrà sottoposto a intervento chirurgico nel pomeriggio di oggi, lunedì 4 novembre. I tecnici del dipartimento della prevenzione sono immediatamente intervenuti per ricostruire la dinamica dell’infortunio.