Il sindaco Prestini “Incontriamo i cittadini non nelle piazze virtuali, ma in quelle reali”

CALENZANO – Non virtuali, ma reali: sono le piazze dove si terranno gli incontri del sindaco Riccardo Prestini e degli assessori comunali. Una scelta controcorrente, fuori dagli schemi attuali, che vuole premiare il confronto diretto con le persone anziché quello “filtrato” dei social. Nasce così “Piazze Reali” quattro incontri in alcuni luoghi di Calenzano come i mercati settimanali, il circolo e un esercizio pubblico.

“E’ un percorso per avviare un processo di informazione e confronto della nostra Giunta con i cittadini – dice il sindaco Prestini – ci mettiamo a disposizione in modo informale, oltre a quello che facciamo istituzionalmente con gli incontri in Comune e così diventa un momento amichevole per parlare di quanto è stato fatto e ricevere da parte dei cittadini le eventuali segnalazioni”. Il sindaco, infatti, dice di preferire “il contatto diretto” anziché “quello filtrato dai social”.

Gli incontri saranno 4 e si terranno il primo il 15 novembre dalle 9 alle 12 al mercato di Settimello in via Cioni, il 22 novembre dalle 18 alle 21 al Circolo Arci di Carrai in via Bellini 48, il terzo sarà il 4 dicembre dalle 9 alle 12 al mercato di Calenzano in via della Conoscenza” e il quarto il 14 dicembre dalle 9 alle 12 al Caffè Neri di via Puccini 237.

“La scelta è stata quella di incontrarci nei luoghi più comuni del territorio, – dice l’assessore alla comunicazione Irene Padovani – luoghi reali dove non ci siano filtri. Prendiamo come esempio i circoli e i mercati: è nostra intenzione quella di andare ancora a incontrare la gente in modo che resti un appuntamento fisso nei prossimi mesi. Qui incontreremo i cittadini: di solito lo si fa “solo” in campagna elettorale, noi andremo da loro perché vogliamo che diventi una prassi consolidata. E il fatto che il sindaco non sia sui social per noi è un valore aggiunto. Ciò non toglie però che l’amministrazione comunale i canali social li usi lo stesso per avere un contatto con la cittadinanza: abbiamo due pagine Facebook, dove rispondiamo anche privatamente, e Whatsapp”.

Nei luoghi dove si terranno gli incontri ci sarà uno spazio dedicato con la segnalazione della presenza del sindaco e della giunta. “La giunta  aveva sempre detto che vogliano  essere in mezzo ai cittadini senza barriere  – afferma il vice-sindaco Alberto Giusti – Da parte nostra disponibilità  usciamo dal palazzo anche per ascoltare i cittadini. Se qualche esercizio commerciale vuole ospitarci può contattare l’amministrazione comunale”.

Gli incontri riprenderanno l’anno prossimo in maniera periodica, con la possibilità di coinvolgere anche attività produttive, artigiani, negozi. Chi fosse interessato ad ospitare l’iniziativa può fare richiesta contattando lo staff del sindaco: [email protected], 055 8833282.