Il sindaco Falchi risponde a Forza Italia sul quesito del referendum sulla Moschea

SESTO FIORENTINO – “Ad una prima lettura il quesito mi pare sconclusionato e, di fatto, un maldestro tentativo di promuovere un referendum sulla libertà di culto”. E’ quanto afferma il sindaco Lorenzo Falchi rispondendo alle affermazioni di Forza Italia e alla presentazione del quesito per il Referendum per la Grande Moschea. “Dal punto di vista tecnico, ovviamente, ci rimetteremo alle valutazioni della commissione di cui accetteremo senza riserve il parere. – prosegue il sindaco Falchi – Dal punto di vista politico prendiamo atto del tentativo da parte di Forza Italia di abbassarsi alla retorica dell’invasione e dello scontro di civiltà per inseguire il più becero populismo di destra. Argomenti che non hanno fatto e mai faranno breccia nel tessuto democratico e civile della nostra comunità”.