Gli studenti di Lastra a Signa da oggi sono “più tecnologici” grazie alle donazioni del Rotary

LASTRA A SIGNA – Gli studenti di Lastra a Signa da oggi saranno più tecnologici. Gli studenti del capoluogo ma anche dei dintorni. Proprio oggi, infatti, presso la scuola secondaria Leonardo da Vinci, c’è stata la consegna del materiale scolastico alla scuola primaria Santa Maria a Castagnolo, alla scuola dell’infanzia di Malmantile e alla scuola secondaria di primo grado Leonardo da Vinci. Una donazione da parte del Rotary Club Bisenzio Le Signe, in collaborazione con la Rotary Foundation, presente con la sua presidente Chiara Pagni mentre a fare gli onori di casa sono state la dirigente scolastica Eleonora Marchionni insieme al sindaco di Lastra a Signa, Angela Bagni (presenti anche il suo vice Leonardo Cappellini e Monia Monni, vice-capo gruppo del Pd in Consiglio regionale). “Quello di oggi – ha detto Chiara Pagni – è il coronamento di un progetto partito ad aprile perché, come è nello spirito del Rotary, con la cultura e con l’insegnamento si superano tutte le barriere. Con la consegna del materiale, da parte di un club “giovane”, nato all’incirca quattro anni fa, ma che è disposizione per continuare la collaborazione con la scuola”. Per la precisione materiale multimediale – come la Lim 4k destinata a Malmantile – e legato ai disturbi dell’apprendimento e che ha avuto l’apprezzamento della dirigente scolastica e dei docenti presenti: “Spero davvero – ha detto Elisabetta Marchionni – che questo sia l’inizio di una collaborazione costante con il Rotary e che consenta di valorizzare le ricchezze del territorio, in questo caso la scuola. Una scuola, fra l’altro, che grazie anche al lavoro di chi mi ha preceduto, Luciano Cianti, è già inserita in un percorso didattico che ha una sua storia e che guarda molto alla tecnologia, per una progettualità legata a filo doppio alla cultura e al pensiero”. Tutti concetti, questi, ribaditi dal sindaco Angela Bagni, che ha aggiunto: “Le donazioni fatte al mondo della scuola sono fondamentali per la formazione dei nostri ragazzi. E, in questo caso, confermano un rapporto consolidato con gli amici del Rotary. In una realtà, come quella scolastica di Lastra a Signa, che è un esempio di competenza e serietà. Mi preme inoltre sottolineare che si tratta di un intervento che è in linea con le politiche dell’amministrazione comunale, da sempre attenta ai cittadini del domani”.

Pier Francesco Nesti