Dragan Lepei sul ring a Viareggio per prepararsi al combattimento per il titolo europeo

FIRENZE – A Viareggio il 5 ottobre si prospetta una serata scoppiettante per la SAF ASD e la Boxing Team di San Giuliano Terme con una serie di incontri. Cinque quelli riservati ai dilettanti e tre quelli dei professionisti, con la presenza di un ospite particolare, Clemente Russo, atleta conosciuto per le medaglie dilettantistiche ottenute e per diverse apparizioni in programmi televisivi. La serata inizierà con il match femminile che vede Ersiola Ganaj (SAF) del maestro Mostarda sfidare Veronica Pretolani di Prato, il peso Welter Drilon Thaci (SAF) contro il piemontese Barbaglia, il debuttante Steven Barbieri – 64 kg – della Boxe Stiava del tecnico Guidi contro il lucchese Andrea Bardazzi, mentre Manuele Bracaloni, Elite della SAF, sfiderà il pratese Meschini. Ultimo incontro quello tra il fiorentino Daniele Cataldi e il levigato Lavia di Poggio a Caiano. Incontri dilettantistici di buon livello che fanno da apripista a tre entusiasmanti incontri di professionisti: salirà  sul quadrato l’attuale campione italiano Supermedi Dragan Lepei, lastrigiano di adozione, in avvicinamento al titolo UE Europeo contro l’ukraino Valentyn Zbrozhek  sui 6 round categoria Supermedi, un incontro che deve far vedere buoni progressi per proiettarsi nella preparazione per affrontare il tedesco Zeuge, detentore del titolo. Il secondo incontro professionisti vedrà  (6 Round pesi Piuma) il viareggino Fabio Piazza, categoria pesi massimi, combattere contro un altro ukraino, Vadym Kostiuchok, molto giovane e fortemente determinato a portare a casa una vittoria. Fabio Piazza, però, sicuramente forte del sostegno della sua città, si dichiara pronto a dare battaglia: il pugile viareggino, infatti, è al suo rientro dopo un anno di assenza dal ring e promette un incontro avvincente, valido per i quarti di finale del Trofeo delle Cinture fpi(wbc). Il terzo incontro, infine, metterà di fronte Joel Santos di Lucca  per la SAF – Sempre Avanti Firenze – allenato da Mostarda che affronterà l’imbattuto pugile campano Antonio Mennillo.