Covid-19, Ataf sopprime i bussini C1, C2, C3: “Non più di sei passeggeri sulla linea 303″

FIRENZE – Ataf ha annunciato la soppressione da domani, sabato 21 marzo, delle linee C1 C2 e C3. La decisione è arrivata dopo un’ulteriore riduzione dell’orario di servizio e la soppressione delle linee legate al trasporto scolastico. Ataf ha adottato misure precauzionali per lo svolgimento del servizio in merito alla modalità d’uso dei mezzi pubblici e i servizi erogati a iniziare dalla soppressione del biglietto venduto a bordo. Aggiustamenti in vista anche sulle linee 30 e 35, dove potrebbero tornare in servizio gli autobus più lunghi, i “18 metri” snodabili che sono più capienti. Proprio la 30 e la 35, insieme alla 6, sono tra le pochissime linee in cui ci sono state corse più affollate. Intanto stamani sui bussini del 303 Piagge-Calenzano sono comparsi cartelli che avvisano di una severa limitazione dei passeggeri a bordo: ne saranno ammessi al massimo 6.