Cavalieri Union, domenica 17 il “Rugby day” a Prato

SESTO FIORENTINO – Messo in archivio il secondo turno del Sei Nazioni è tempo di tornare al rugby giocato per tutte le squadre dei Cavalieri Union Prato Sesto. Durante il fine settimana del 16 e 17 febbraio, infatti, scenderanno in campo tutti gli atleti del club e per alcuni di loro sono in programma delle gare fondamentali ai fini della classifica. Domenica 17 febbraio allo stadio Chersoni si svolgerà un vero e proprio “Rugby day” con la doppia sfida degli Under 18 e della serie A, impegnate rispettivamente con I Medicei e con Unione Rugby Capitolina.

Due confronti che si preannunciano interessanti ed equilibrati. I ragazzi di Nuti e Guastini, ancora imbattuti nel 2019 e terzi in classifica, cercheranno di sfruttare il fattore campo per mettere sotto pressione i fiorentini che attualmente sono in testa al campionato Under 18 elite zona 3. A ottobre i Medicei si imposero piuttosto nettamente, ma la squadra Under 18 ha dimostrato di essere un gruppo che sa come progredire nel corso della stagione e si sta preparando per cercare di rendere incerta una sfida sentita da entrambe le parti. Appuntamento alle 11.30 sul centrale del Chersoni.

Dopo il derby toscano andrà in scena un altro match molto atteso: Cavalieri Union – Capitolina valevole per la dodicesima giornata del campionato di serie A. I ragazzi di Pratichetti arrivano allo scontro di alta classifica forti di un filotto di sei vittorie consecutive che li ha portati in breve tempo dall’ultimo posto in classifica alla seconda piazza in condivisione con Amatori Catania.

Come per gli Under 18 anche per la prima squadra c’è da cancellare il ricordo di un match di andata piuttosto negativo, ma soprattutto c’è la volontà di affermarsi davanti al proprio pubblico al cospetto di un avversario che ancora non è mai stato sconfitto dall’inizio di campionato e che si presenta a Prato forte dei suoi 43 punti (10 vittorie e un pareggio).

Domenica non meno impegnativa per i ragazzi della Cadetta che affronteranno i Lions Amaranto nel big match del campionato di C1 elite. Il gruppo guidato da coach Nutini è stato capace di battere il forte Elba Rugby nell’ultimo match casalingo e nulla vieta di tentare un nuovo colpaccio di fronte ai primi della classe sul campo amico di Sesto Fiorentino. Chiudono il cerchio le due squadre Under 16, la squadra Under 14 e il gruppo Under 18 regionale. Per gli Under 16 sono in programma due partite: con la Polisportiva Sieci per la regionale e con Amatori Rosignano per l’elite. Due scontri che sulla carta si presentano come impegni duri, ma comunque alla portata dei ragazzi di Ricottini e Palmariello. Gli Under 14, reduci da un buon test con il Cecina, andranno a far visita al Rugby Livorno 1931 con cui dall’inizio della stagione sono andate in scena sfide molto divertenti ed emozionanti.

Infine torna in campo anche la squadra Under 18 regionale che se la vedrà contro i cugini dei Puma Bisenzio. Una buona occasione per cercare di agganciare il secondo posto, ora distante solo quattro punti ed occupato dai Mascalzoni del Canale, battuti nell’ultimo turno per 35-0 al termine di una grandissima prestazione collettiva. Per il match di serie A sarà possibile usufruire dell’offerta sui ticket per Cavalieri-Capitolina, serie A: gratis per Under 18 e studenti, 1 euro donne, 5 euro adulti.