Casa Don Lelio: un pomeriggio… a cavallo per i bambini del Meyer

LASTRA A SIGNA – Ancora una volta Casa Don Lelio e i suoi volontari hanno dimostrato quanto abbiano a cuore i bambini del Meyer e quanto la splendida posizione nel verde della struttura di ospitalità possa consentire momenti di condivisione . Domenica pomeriggio, infatti, si è svolta una bella iniziativa che ha permesso ai bambini ricoverati presso l’ospedale Meyer, non solo quelli ospitati a Casa Don Lelio ma anche nelle altre Case accoglienza, di trascorrere un bel pomeriggio con i cavalli di Mina Verrusio. Nonostante il caldo di questi ultimi giorni, sono stati in tanti i bambini con le loro famiglie che hanno avuto la gioia di salire sui cavalli sotto il controllo attento di alcuni istruttori. Non sono poi mancati i genitori che , con la scusa di invogliare o sostenere i loro figli, hanno approfittato per “farsi un giro”, in allegria e serenità. Soprattutto nei lunghi percorsi di cura, momenti di condivisione e di “normalità” come quelli di domenica sono un “toccasana” per i bambini e per le loro famiglie. D’altra parte la Ippoterapia è universalmente riconosciuta come una disciplina molto importante a livello terapeutico nei percorsi di cura e di recupero. La giornata è stata organizzata dalle Associazioni dei Genitori del Meyer Ammec e Cuore di bimbo grazie alla collaborazione degli Amici di Casa Don Lelio e della Casentinese Mauro Grifoni Forever. Non poteva mancare infine un rinfresco per tutti, offerto dagli Alimentari Sauro Cantini. “Un grazie – spiegano da Casa Don Lelio – anche a Casa Ronald e a Casa Matilde della Caritas che, coinvolgendo le loro famiglie, hanno reso più bella la giornata”.