“Campioni nella memoria”: in mostra la “nostra” storia grazie ai Veterani dello sport delle Signe

LASTRA A SIGNA – Sarà inaugurata sabato prossimo, 7 marzo, alle 10 la mostra fotografica organizzata dall’Unione Nazionale Veterani dello Sport Sezione delle Signe Nesti-Pandolfini. L’appuntamento è nello Spedale di Sant’Antonio, nel centro storico di Lastra a Signa, per un’esposizione sicuramente speciale, ovvero “Campioni nella memoria”. Appuntamento, fra l’altro, a cui associazioni sportive, giovani atleti e cittadini sono invitati a partecipare. La mostra, infatti, ha il patrocinio dell’amministrazione comunale di Lastra a Signa e di Aned (Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti) di Firenze e il taglio del nastro vedrà la presenza della senatrice Caterina Biti (membro della Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza), insieme a Tiziano Lanzini, vice-presidente di Aned Firenze, Angela Bagni, sindaco di Lastra a Signa, e Paolo Allegretti, delegato regionale di UNVS. La mostra, curata da Gianni Taccetti, punto di riferimento della UNVS Le Signe, è realizzata infatti dall’Unione Nazionale Veterani dello Sport con il contributo della delegazione Toscana UNVS e della Regione Toscana “per onorare – si legge in una nota – la memoria di atleti di tutto il mondo che sono stati oggetto di aspre ritorsioni durante la seconda guerra mondiale. È composta da oltre 50 pannelli e in questi anni ha fatto e sta facendo il giro di tanti Comuni italiani con lo scopo di raccontare con degli scatti ai giovani, ma anche ai meno giovani, le storie di atleti deportati nei campi di concentramento nazisti”. Il 13 marzo, inoltre, è previsto, con inizio alle 10, uno spettacolo per i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Lastra a Signa aperto a tutti dal titolo “Oltre la vittoria – sport e sportivi nei campi di concentramento”, a cura degli amici di Contea. La mostra sarà aperta la mattina dei giorni 7 e 8 marzo e, tutto il giorno, il fine settimana successivo, sabato 14 e domenica 15 marzo, in occasione della Ciclostorica La Lastrense. Info: www.campioninellamemoria.it

P.F.N.