Campi Bisenzio: picchia l’arbitro, dirigente della Lanciotto Campi Bisenzio squalificato

CAMPI BISENZIO – Ha picchiato l’arbitro con due pugni durante la partita C.S.Firenze-Lanciotto Campi Bisenzio. Per questo gesto Marco Senesi, dirigente-accompagnatore del Lanciotto Campi Bisenzio, è stato squalificato dal giudice sportivo per cinque anni. La partita, riservata alla categoria giovanissimi B, è stata sospesa al 36′ del secondo tempo. L’arbitro è stato condotto al pronto soccorso di Prato e giudicato guaribile in sei giorni. La Lanciotto Campi Bisenzio ha ricevuto l’ammenda di 600 euro per un sostenitore che ha colpito il direttore di gara con uno schiaffo dopo aver scavalcato un cancello, e la squalifica di sei calciatori.