“Campi Beer”: giovedì alle 19 il taglio del nastro a villa Montalvo

CAMPI BISENZIO – Sarà il neo sindaco Emiliano Fossi a tagliare il nastro della prima edizione del “Campi Beer” organizzato nel parco di Villa Montalvo di Campi Bisenzio alle 19 di giovedì 4 luglio. Un’occasione importante per il nostro Comune, quindi, con il parco di villa Montalvo che torna ad essere un importante centro di aggregazione per campigiani e non. La prima edizione del “Campi Beer” andrà avanti fino a domenica 14 luglio e si pone come un evento pilota:  per gli anni a venire, infatti, gli organizzatori della manifestazione hanno come obiettivo principale il coinvolgimento delle attività culturali e commerciali del territorio con un occhio di riguardo anche per il made in Italy. E, non a caso, gli spazi della festa sono organizzati in modo tale da coinvolgere e dare la giusta importanza a tutte le fasce di età, con una  programmazione dell’area concerti rivolta non solo a un pubblico giovanile ma anche alle famiglie. Questi i principali concerti, tutti con inizio alle 22: giovedì 4 luglio La Combriccola del Blasco (tributo a Vasco Rossi), venerdì 5 luglio Killer Queen (tributo internazionale ai Queen), sabato 6 luglio  Negramaro Tribute Band (tributo ai Negramaro)+ModHeart (tributo Modà), domenica 7 luglio Last Minute Dirty Band (Dance anni ’60), lunedì 8 luglio Garybaldi Bros (Dance e animazione), martedì 9 luglio Serata latina con la scuola Somo Salseiros e Dj Franceskino, mercoledì 10 luglio Volo Libero (Dance anni ‘70), giovedì 11 luglio Zio Phella’s (Dance anni ’90), venerdì 12 luglio  80 Voglia (Dance anni ’80) , sabato 13 luglio Rockpuntoit (Cover Rock italiano), domenica 14 luglio Saturday Night Disco (Let’s Dance).