Voglia di mare? Ecco le tendenze in fatto di costumi… senza dimenticare il galateo

Sei in ufficio davanti alla scrivania e sogni spiaggia, onde, aperitivi al tramonto? Ecco il post giusto per te: Vanessa Baldini di “Blondie Boutique” a Lastra a Signa, la nostra esperta di stile, ci dà tutte le dritte in fatto di costumi. Senza dimenticare il galateo, che vale anche sulla spiaggia.

“Il costume da mare 2019 esprime grande senso di libertà sia nei colori che nelle fantasie. La grande tendenza è il costume intero, che si può portare anche con una scollatura molto profonda sulla schiena, che fa una silhouette armonica e slanciata. E’ molto elegante nel rosa cipria, ma consiglierei di metterlo se siamo già abbronzate, sdoganatissimi l’animalier e il floreale. Il costume intero è molto versatile, lo si può abbinare a un pareo per un aperitivo in spiaggia dopo l’ultimo tuffo tra le onde. Bellissimo se usato come top abbinato a una gonna gipsy o un pantalone a vita alta. Piace molto anche il due pezzi monospalla con rouches o abbinamenti mix and match, come righe e pois o fiori abbinati alla riga”

Da non dimenticare gli abbinamenti. “Ogni azienda che produce costumi, prevede anche l’outfit completo: costume, kaftano e telo mare o cappellino. Alla moda quindi piace giocare e abbinare anche in riva al mare. Vediamo anche quest’anno sui bikini la passamaneria, pon pon, pietre, monete e medaglie. Invece si vede pochissimo il topless e sono pochissime le aziende che producono solo il pezzo sotto. Forse, al di là degli usi, si può pensare che dipenda proprio dal costume che è diventato un capo moda a tutti gli effetti e, in alcuni casi, anche molto costoso. Per cui, diciamolo, alla fine merita sfoggiarlo tutto”.

Alle fashion victim non deve poi sfuggire, ricorda Vanessa Baldini, il galateo da spiaggia: “Non si urla al telefono, per sentire la musica usate assolutamente le cuffie. Infine una raccomandazione importante: mai cambiarsi costume in spiaggia, evitando così pose ‘fantozziane'”.

Ultimo consiglio: pochissimo trucco in riva al mare. “Se volete un po’ di colore, utilizzate le creme colorate con protezione solare che garantiscono un incarnato uniforme ma senza appesantire. Niente trucco eccessivo sugli occhi e poco gloss sulle labbra”. Ultima regola: niente zoccoli alti. “Se per camminare non ci sentiamo del tutto a nostro agio, consiglio un bel copricostume o un bel kaftano bianco, molto più elegante dei tacchi sulla spiaggia”.