Baratti (Lega) “Interpellanza sullo stato delle scuole”

CALENZANO – “Abbiamo appreso che nei giorni scorsi, nelle oltre 100 scuole di Firenze e provincia, si sono tenute assemblee di docenti e personale Ata sul tema della sicurezza (assemblee organizzate da Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Gilda Unams)”. Lo afferma, in una nota, il consigliere della Lega Daniele Baratti che, sul report sugli edifici scolastici presenterà una interpellanza in consiglio comunale. “Emerge un quadro poco felice in particolare per l’istituto comprensivo di Calenzano – prosegue Baratti – che viene citato nel gruppo di scuole con ‘ambienti esterni pericolosi e/o inagibili’, ‘infiltrazioni di acqua in classi, palestre e corridoi o rischio allagamenti’, ‘parapetti scavalcabili o finestre non bloccate’, ‘classi pollaio o strutture carenti’ (si legge per quanto riguarda ‘una maniglia rotta a volte non si riesce a uscire o entrare in una classe alla scuola Media di Calenzano, il segnalatore acustico per emergenza non si sente in fondo al corridoio all’Ic Calenzano’). Il presente report, che non stupisce viste le problematiche rilevate nei primi sopralluoghi, mi induce a continuare la mia azione di controllo al fine di sollecitare l’amministrazione ad intervenire per mantenere un livello accettabile delle strutture scolastiche. L’assessore Giusti prenda finalmente atto delle problematiche evidenziate dal sottoscritto in queste settimane”.