Baratti e Bongianni (Lega) “Intitolare un luogo pubblico alle donne vittime di violenza”

CALENZANO – Intitiolare un luogo pubblico alle donne vittime di violenza. E’ stata questa la mozione presentata dai consiglieri della Lega Daniele Baratti ed Elisa Bongianni approvata all’unanimità dal consiglio comunale. “Siamo soddisfatti che la nostra mozione, in seguito ad un emendamento della maggioranza, sia stata votata all’unanimità – dicono Baratti e Bongianni – Riteniamo sia un semplice gesto ma nel contempo un importante simbolo commemorativo  in grado di sensibilizzare la comunità su un fenomeno preoccupante tutt’altro che sradicato anche nelle società più moderne ed emancipate. Un’iniziativa che tanti comuni in Italia hanno portato avanti e condotto a compimento per ricordare quotidianamente le donne che subiscono violenza da parte di uomini che dovrebbero assicurare loro protezione, rispetto e amore. Un tema forte su cui l’attenzione di una comunità non deve mai venire meno”.