Autostrada Firenze-Mare chiusa per liberare i caprioli. Operazione conclusa

CAMPI BISENZIO – Si è conclusa con successo e con la liberazione di sedici caprioli nella riserva montana dell’Acquerino, nel Comune di Sambuca Pistoiese, l’operazione disposta dalla Regione per scongiurare possibili incidenti lungo l’autostrada e in una zona densamente popolata, vicino all’ospedale di Pistoia. Come previsto ormai da giorni, l’autostrada Firenze Mare è stata chiusa al traffico a partire dalle 6 di questa mattina, fra i caselli di Montecatini e Prato Ovest, per consentire alle squadre di posizionare le reti e organizzare la cattura. L’operazione è terminata alle 9. Alle 9.30 l’autostrada ha potuto essere riaperta, con grande anticipo sui tempi previsti.