Atletica Campi da 30… in Piana. Per correre #finchésipole

CAMPI BISENZIO – Trenta chilometri, tutti “‘n Piana”, organizzati dall’Atletica Campi, con la preziosa collaborazione dell’Atletica Signa. Tutti elementi, per gli appassionati di podismo, più che validi per iscriversi a quello che si preannuncia come un “lungo” davvero degno di nota, un allenamento significativo in preparazione per esempio a una maratona. L’appuntamento è per il prossimo 3 novembre a Campi Bisenzio con partenza, alle 8.30, dallo stadio Zatopek e arrivo a Villa Il Palagio. Unitamente alla corsa “agonistica”, infatti, è prevista anche una camminata ludico-motoria di 11 chilometri, sempre con partenza dallo Zatopek e arrivo al Palagio, il cui ricavato andrà a sostenere le attività di Artemisia e del progetto “Insieme verso l’autonomia” curato dalla Misericordia di Campi Bisenzio. Misericordia che, insieme a Pubblica Assistenza di Signa, Pubblica Assistenza di Campi e Fratellanza Popolare di San Donnino, gestirà il piano sanitario della manifestazione. La corsa è stata presentata questa mattina a Villa Rucellai dai rappresentanti delle due società ma anche delle due amministrazioni comunali, visto che per un tratto del percorso gli atleti transiteranno anche nel Comune di Signa. “L’idea dei 30 chilometri – ha spiegato il sindaco di Campi Emiliano Fossi – è nata quasi “per caso”, durante un allenamento fatto l’anno scorso insieme ai podisti dell’Atletica Campi Run. E’ un’iniziativa che si differenzia dalle altre del settore per la sua lunghezza “atipica” e che, al tempo stesso, è il segno tangibile di un’associazionismo sportivo, e non, estremamente rigoglioso”. Concetti ribaditi da Alessandro Consigli, consigliere delegato allo sport del Comune di Campi, che ha aggiunto: “C’è la corsa e c’à la camminata ludico-motoria che ci consente di dare risalto a un altro aspetto importante, quello della solidarietà”. Per il Comune di Signa, invece, oltre al presidente della società gialloblu, Sergio Sarchielli e allo storico dirigente Enrico Drovandi, era presente l’assessore allo sport Marinella Fossi: “Quello fra Atletica Campi e Atletica Signa è sempre stato un binomio significativo e l’organizzazione della gara del 3 novembre ne è la riprova”. “Si tratta di un impegno di rilievo – ha detto l’assessore alla protezione civile del Comune di Campi, Riccardo Nucciotti – anche per quanto riguarda il settore della protezione civile di entrambi i Comuni, con uno sforzo organizzativo non di poco conto e che merita di essere messo in evidenza”. Per l’Atletica Campi, infine, era presente il presidente Riccardo Bicchi, accompagnato da Cristiano Pancani ed Emanuele Ciulli: “Quello del 3 novembre è l’ultimo impegno di un’annata costellata dall’organizzazione di tante gare. Con questa è nostra intenzione valorizzare il territorio e le sue bellezze, grazie anche a chi correrà i 30 chilometri e a chi parteciperà alla camminata ludico-motoria”. Ai partecipanti della 30 chilometri andrà un pacco gara che conterrà, fra le altre cose, una medaglia e un paio di manicotti con l’hashtah che da sempre caratterizza i podisti campigiani: #sicorrefinchèsipole

Qui di seguito, oltre ad alcune immagini di questa mattina, anche il video con il percorso della gara fatto in anteprima dai portacolori dell’Atletica Campi Run.