Arrestato dai Carabinieri per furto in un grande negozio sportivo

CALENZANO – Un uomo è stato arrestato e una donna denunciata a piede libero dai Carabinieri della Stazione di Sesto Fiorentino per furto all’interno di un grande negozio sportivo. Il fatto è avvenuto ieri, 30 novembre, quando l’uomo, un albanese di 28 anni, già noto alle forze dell’ordine, e la sua complice una connazionale di 34 anni si aggiravano con fare sospetto nello store Nencini Sport. L’uomo e la donna, muniti di tronchese, sperando di passare inosservati, si erano introdotti all’interno del negozio dove hanno preso, tagliando la placca antitaccheggio, un giubbotto marca Burberry. I loro movimenti sono stati notati dal personale di sicurezza che ha allertato il 112. E’ stato lo stesso personale della vigilanza di Nencini Sport, che è riuscito a bloccarli, insieme ai Carabinieri, dopo aver oltrepassato la barriera delle casse, nel tentativo di dileguarsi. La refurtiva, del valore di 600 euro circa, è stata restituita al negozio mentre l’uomo arrestato sarà processato per direttissima domani mattina.