Al Manzoni “Nessuno. Il mostro di Firenze” di Nocciolini

CALENZANO – Dopo gli incontro organizzati da Eugenio Nocciolini alla Biblioteca CiviCa sulla vicenda del “mostro di Firenze”, incontri che hanno ottenuto sempre il consenso e la partecipazione del pubblico, ecco che arriva a teatro l’atteso testo “Nessuno. Il mostro di Firenze” di cui Nocciolini ha scritto il testo e curato la regia. In scena al Teatro Manzoni giovedì 28, venerdì 29, sabato 30 marzo alle 21.15, mentre domenica 31 marzo sarà sul palco del Manzoni alle 16.30. Lo spettacolo è in prima nazionale. Produzione Il Teatro delle Donne.
In scena saranno gli attori Gabriele Giaffreda, Monica Bauco, Antonio Fazzini, Roberto Gioffrè, Eugenio Nocciolini, Vania Rotondi e gli allievi della CalenzanoTeatroFormAzione.

Della macabra vicenda del mostro di Firenze si ricordano accusati e accusatori, avvocati, testimoni macchiettistici e spettatori inermi. Tutti, tranne i nomi delle sedici vittime. Lo spettacolo è un tuffo in un’Italia semplice a cavallo degli anni ‘70/‘80. Un’Italia di pallone, sesso, terra da coltivare. Un’Italia, quell’Italia, in cui un semplice ragazzo come tanti altri è cresciuto, ha osservato, ascoltato ed è diventato un uomo in grado di cambiare le abitudini di una comunità, è diventato un mostro. Anzi, è diventato il nulla. Per meglio dire, Nessuno.

Biglietti da 5 a 13 euro, riduzioni per over 60, under 25, soci Coop, Arci, ATC, iscritti ai corsi di formazione, studenti universitari e residenti nel comune di Calenzano. Prevendite online su www.ticketone.it e nei punti vendita dei circuiti Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita. Info e prenotazioni tel. 055 8877213 – [email protected]www.teatrodelledonne.com.