Alluvione del ’66: “gli eroi del gommone” che salvarono decine di persone

SIGNA – Nel novembre del 1966 salvarono decine di persone dalla campagna intorno a Signa, tra Lecore e l’Indicatore. “Armati” solo di un gommone con un motore da tre cavalli e tanta volontà, quella di riuscire a strappare dalla furia delle acque più persone possibile, bloccate nelle case. Ecco la testimonianza di Renzo Boanini e Giorgio Naldi, raccolte nel 2016 in occasione dei 50 anni dall’alluvione. La riproponiamo oggi, per ricordare quanto avvenne nella Piana e per non dimenticare che a volte gesti nati spontanei e “ordinari” rendono delle persone “straordinarie”. Renzo e Giorgio sono stati premiati dal Comune di Signa in occasione dell’anniversario del cinquantesimo dall’alluvione.

I video dell’epoca sono di Giorgio Naldi